È mercoledì, è ora di un nuovo Mercoledì Social! Ecco a voi le notizie più interessanti della settimana:

Facebook e la monetizzazione dei video

Si tratta di un esperimento, in cui si inizierà a testare il formato “mid-roll” sui video, permettendo a chi posta di inserire ads all’interno dei video che le persone hanno guardato per almeno 20 secondi. Così, Facebook condividerà il 55% dei profitti con i publisher, la stessa cifra che offre Youtube.

Il formato “mid-roll” è stato già testato nei live videos e, secondo Facebook, ha funzionato abbastanza bene, ragione per cui hanno deciso di ampliare l'esperimento.

video

[Via: Recode]

Snapchat, l’e-commerce e Lead-Gen Marketing

La piattaforma ha iniziato a fare prove con alcuni brand selezionati per testare due nuove funzionalità che sicuramente faranno felice più di un professionista del marketing: il deep-linking e il web auto-fill.

Con il deep-linking gli utenti possono essere indirizzati al di fuori dell’app per scoprire più contenuti (playlist, altri app, siti/app e-commerce) e con l’auto-fill le persone possono compilare un form con solo un tap dopo aver guardato l’adv.

Sono sicuramente due funzionalità che rendono tutto molto efficiente da mobile!

17516446832_5d1b149cf9_z

[Via: AdWeek]

Con Tango, Google porta la realtà aumentata ai musei

Tango è la piattaforma per realtà aumentata di Google che attraverso le sue app ci permette di avere tutta una ampia gamma di interazioni: provare i mobili nella nostra casa prima di comprarli, prendere le misure senza un metro, proiettare il sistema solare in una stanza e creare piccoli mondi immaginari.

Approfittando di questa tecnologia, Google ha deciso di collaborare con musei di tutto il mondo per creare un'esperienza più ricca. Il primo museo a introdurre questa tecnologia sarà il Detroit Institute of Arts in cui i visitatori possono scoprire le storie nascoste nei reperti, informazioni utili e giochi.

Scoprite di più su: https://get.google.com/tango/places/

php0c2ucs

[Via: TheVerge]

63 miliardi di messaggi

Per chiudere questo mercoledì social, una cifra allucinante: a Capodanno sono stati inviati 63 miliardi di messaggi, 8 miliardi di immagini e 2.4 miliardi di video!

Una giornata veramente impegnativa :)

Il prossimo aggiornamento sarà in diretta dal nostro meeting annuale sui monti: notizie freschissime! #WeAreSkiing

WhatsAppIcon640x480

[Via: Recode]