Come ogni mese, ecco la classifica (realizzata da Socialbakers) delle pagine Facebook con più fan, quella delle pagine con il maggiore "engagement rate per post" e quella dei brand che ottengono il migliore score come "socially devoted" (quelle marche che rispondono a un numero maggiore di commenti o richieste nel modo più veloce).

Considerando i valori medi, Settembre non mostra cambiamenti consistenti rispetto al periodo precedente: un engagement rate per post di 0,18%, non lontanissimo dal precedente 0,25% e un tasso di risposta medio del 56%, in leggera flessione rispetto al 59% precedente.

Queste classifiche vanno lette come una raccolta di pagine Facebook che - per motivi diversi tra loro - stanno riscuotendo successo rispetto a metriche ben precise: di dimensione, di engagement, di risposta.

È importantissimo considerare che, nella valutazione delle attività di conversazione non è sufficiente assumere indicatori sintetici e semplicistici come questi, ma rimane fondamentale analizzare a fondo gli obiettivi di un progetto per valutarne i KPI più validi.

Anche Facebook ha voluto evidenziare come possano essere molteplici gli indicatori di performance nella conversazione e - proprio per questo motivo - pochi giorni fa, ha introdotto un nuovo modo di visualizzare gli insight relativi alle pagine, con maggiore focus sull'impatto a livello di business dei comportamenti social sulla piattaforma.

851537_224290024396511_912546924_n

Una community grande è rilevante solo se l'ampiezza della community è un obiettivo, il livello di engagement alto su un target sbagliato è spesso fuorviante, un tempo di risposta minimo sembra un KPI interessante, ma solo se l'interazione è pertinente e rilevante per la community.

Classifica: migliori pagine Facebook in Italia