Nel secondo Mercoledì Social di Ottobre, scopriamo le ultime news su Threads per Instagram, la nuova features di Linkedin Campaign Manager e un'ulteriore applicazione di Google Lens.

Che cos’è Threads per Instagram e come funziona la nuova app?

La nuova app di messaggistica Threads, annunciata a fine agosto, è stata ufficialmente lanciata giovedì scorso dal colosso di Menlo Park: privacy, velocità e condivisione sono le caratteristiche principali.

L'app Threads, associata al proprio account Instagram, permette la condivisione di foto, video, messaggi e stories con la lista selezionata di amici più stretti. La funzione più innovativa e controversa riguarda la possibilità di creare aggiornamenti di stato automatici, utilizzando le informazioni sulla posizione e le attività svolte dall’utente nel corso della giornata.

Threads per Instagram

Fonte: Instagram

LinkedIn aggiorna Campaign Manager con nuovi audience insight, logiche di targeting e demografiche

Il social annuncia l’arricchimento dell’offerta della propria
piattaforma adv, con l’arrivo di nuove features legate al marketing per obiettivi:
brand awareness, conversioni sul sito e candidature di lavoro.

La piattaforma aggiorna il pannello di previsione della campagna in Campaign Manager, dando la possibilità di analizzare la composizione del proprio pubblico di riferimento direttamente tramite la dashboard.

Fonte: AdWeek

Google Shopping punta su Visual Search per rifarsi il look

Google potenzia la propria tecnologia Google Lens lanciando una nuova feature di Google Shopping che replica la funzionalità Shop The Look di Pinterest.

Con le nuove funzionalità di localizzazione, disponibile al momento per il mercato Americano, gli utenti possono vedere i negozi vicini che offrono i prodotti che stanno cercando, verificandone la disponibilità.

Google Shopping introduce visual search

Fonte: SocialMediaToday

Stories sponsorizzate: arriva la funzionalità per comunicare direttamente con i brand

Facebook lancia il nuovo Swipe Up sulle storie che permette agli utenti di inviare un messaggio diretto al brand senza lasciare l’applicazione. La nuova funzionalità è disponibile su Facebook, Instagram e Messenger e consentirà agli utenti di iniziare una chat nell'app di messaggistica semplicemente scorrendo verso l'alto.

Fonte: Marketers

Twitter lancia il filtro anti-abusi sui direct messages

Twitter annuncia il filtro antispam per Direct Messages: la funzionalità aggiunge una nuova vista alla Inbox in cui i messaggi che potenzialmente contengono contenuti offensivi vengono raccolti con un'opzione per eliminare il messaggio senza aprirlo prima. Il filtro sarà disponibile sulle app Twitter iOS, Android e Web.

Fonte: Techcrunch

La tab "Seguiti" su Instagram sparirà: addio alla feature per stalkers

Instagram continua ad innovarsi: gradualmente, sempre più utenti non vedranno più la tab “Seguiti” degli account che seguono.

La scelta di rimuovere una funzionalità usata pochissimo dagli utenti, porta un grosso vantaggio per la privacy: rimuovendo la tab, non è più possibile seguire il comportamento di un profilo che seguiamo.

Instagram rimuove la Tab seguiti

Fonte: SocialMediaToday

E dal Mercoledì Social è tutto, ci ritroviamo la prossima settimana!