Gli italiani trascorrono sui social media 2 ore al giorno: decisamente di più rispetto alla media europea (i tedeschi, ad esempio, 1.3 ore, mentre gli inglesi 1.6 ore). Questo dato fa capire quanto sia forte la propensione all’utilizzo di canali che facilitino le interazioni tra persone e tra persone e marche, in modo attivo.

Qualche settimana fa abbiamo condiviso con voi Social, Digital & Mobile in Europa 2014, un report molto approfondito che restituisce un quadro chiaro e completo dello scenario europeo legato a questi tre ambiti.

Abbiamo deciso di andare ancora più nel dettaglio, per capire in che modo internet, i social media e i dispositivi mobile influenzano la vita degli italiani. L’abbiamo fatto da un punto di vista quantitativo, analizzando numeri e statistiche legate a ciò che accade in Italia, ma anche osservando comportamenti e abitudini degli italiani sul web.

La parte di analisi dei comportamenti delle persone è centrale nel nostro lavoro di tutti i giorni, perché ci permette di capire - di volta in volta - le audience cui destinare le nostre attività e il modo in cui reagiscono ai messaggi: questo ci consente di creare vere e proprie relazioni tra le community e i brand con cui collaboriamo, perché pensiamo che le persone debbano sempre avere un ruolo centrale nella pianificazione di qualsiasi attività.

Questo documento rappresenta, volutamente, lo scenario complessivo relativo all’Italia, ma pensiamo possa essere utile per comprendere le dimensioni di alcuni fenomeni che sono sempre più importanti per la vita di tutti noi, oggi, ma soprattutto guardando al futuro.