Twitter Trending Topics

Una delle caratteristiche più importanti dei social media e - in particolare  di Twitter, è la possibilità di tenerci aggiornati su ciò che sta succedendo in ogni preciso momento, sui temi della conversazione in tempo reale: i "trending topics".

I trending topics sono una caratteristica tradizionale di Twitter che consente di visualizzare i 10 temi più discussi in una determinata area geografica (o 9 temi più discussi + 1 sponsorizzato).

Trending topics - esempio

HP ha appena rilasciato uno studio molto interessante e complesso, che vi invitiamo a leggere (lo abbiamo incorporato alla fine di questo post), ecco - in sintesi - cosa emerge:

  • Sono sufficienti generalmente uno o due tweet per iniziare un potenziale trend;
  • Nel generare trending topic è più importante il tema dell'autore: difficilmente un tema diventa "trending" solo perché twittato da un influencer;
  • I trending topics sono alimentati soprattutto da retweet;
  • Le fonti di informazione tradizionali aiutano ad amplificare i trending topics;
  • Molto raramente i trend durano più di 40 minuti;
  • Una percentuale consistente di trend nasce da fonti "non mainstream": dal basso e non da news tradizionali;

Per le marche, poter partecipare ai trending topics offre una visibilità enorme. Esistono due modi di farlo: partecipare alla conversazione e contribuire al tema così tanto da essere associati ad esso o acquistare un "promoted trend", che permette di dare visibilità a un tema specifico. I promoted trend, tuttavia, vivono solo se alimentano una conversazione e vengono mantenuti vivi da chi partecipa alla conversazione, altrimenti decadono: non si tratta di semplice "paid media", dunque.

Ecco - secondo HP - i segreti dei trending topics. Cosa ne pensate? Avete assistito o contribuito alla nascita di un trending topic? Avete riscontrato le stesse dinamiche?

I commenti sono a vostra disposizione. Come al solito, se vi è piaciuto questo post, vi invitiamo a iscrivervi al blog We Are Social, per rimanere sempre aggiornati.

Trends in Social Media: Persistence and Decay