Benritrovati amici del sabato! Vorrei dedicare il mio primo Thank God WeAre Social, il numero 42, alla primavera, periodo di piante che si colorano, di gite all'aria aperta e di pulizie.

Iniziamo quindi con la parte noiosa, le pulizie. Vi siete mai chiesti quanti programmi, applicazioni e social network hanno gli accessi ai vostri dati personali? Molti più di quanti immaginiate. Cliccate qui per eliminare velocemente i collegamenti ormai obsoleti e proteggere meglio la vostra privacy. Ci vorrà un attimo!

Prima il dovere, poi il piacere. Oggi è il primo sabato di primavera, non potete trascorrerlo davanti al computer. Io vi consiglio di partecipare alla Giornata FAI (Fondo Ambiente Italiano) di Primavera 2012 (che dura in realtà tutto il weekend) e approfittarne per visitare bellezze culturali e naturali normalmente chiuse al pubblico. Per scoprire la più vicina a voi, scaricate qui l'app gratuita creata dal FAI per iPhone, iPad e Android.

Ora ci prendiamo cura delle vostre piantine: con l'app iSave the Plant potete chiede consigli a una community di pollici verdi su come curarle, potrete inviare la foto della pianta del vostro vicino di casa per scoprire di che esemplare si tratta e tanti altri suggerimenti utili.

Se non vi bastano i consigli della community, ma con le vostre piante volete addirittura parlare, ecco qui la soluzione: Botanicalls! Tramite una fogliolina finta che registra e analizza le sensazioni del vegetale, la vostra pianta vi comunicherà su Twitter le sue necessità. Si, avete capito bene: su Twitter!

Ora andate a lavarvi i denti con questo dentifricio portentoso e poi uscite a godervi la primavera! :)