Nuova settimana, nuovo Mercoledì Social. Pronti? Partiamo!

Gli Instagram ads diventano interattivi

Instagram ha aggiunto una nuova dimensione agli ads e ora permette di sponsorizzare anche la feature poll. Sappiamo già che i brand considerano le stories un mezzo potente per comunicare con i propri utenti: ⅓ delle IG Stories più viste è postato da brand e il 60% di loro utilizza un elemento interattivo (poll, hashtag, mention).

La versione sponsored dello sticker, che conosciamo bene già in versione organica, offre l’opportunità ai brand di raggiungere in modo diretto e giocoso nuove persone e di ampliare così la propria community.

I pionieri che hanno sperimentato la nuova feature hanno ottenuto sin da subito dei buoni risultati, voi avete già pensato a quale sondaggio lanciare?

Fonte

 

Whatsapp Business adesso anche per iOS

Un anno fa WhatsApp annunciò il rilascio della propria versione Business, in prima battuta scaricabile gratuitamente sui dispositivi Android.

Da qualche giorno, però, pare che il roll out sia stato reso disponibile anche in versione iOS negli App Store di Messico, Brasile e Francia.

Si tratterebbe di un ulteriore passo avanti in direzione di un rafforzamento significativo della comunicazione brand-to-consumer, che ottimizzerà la user experience e rappresenterà un punto di contatto diretto e naturale nel dialogo con il proprio pubblico.

Fonte

 

Maggiore interazione su Linkedin Messenger

Linkedin facilita la vita dei suoi utenti grazie a nuove feature dell’app Linkedin Messenger. Da adesso sarà possibile organizzare un incontro con un contatto accedendo facilmente alla propria agenda senza abbandonare la conversazione. Basterà cliccare sull’icona “Calendar” per selezionare gli slot orari disponibili e sull’icona “Location” per scegliere il luogo di incontro.

LinkedIn mette in pratica il mantra “Listen, test and improve”, ma per l’implementazione della sua app accantona la tecnologia bot e preferisce puntare sul “manuale” al contrario di Facebook Messenger.

Una feature, questa, da tenere d’occhio soprattutto per strategie B2B.

Fonte

 

Facebook aggiunge un altro livello di reaction dentro di Messenger

Ebbene sì, Facebook implementa ancora la user experience di Messenger in ottica di miglioramento della meccanica di interazione. Ora sarà più semplice rispondere ai messaggi all’interno di una chat di gruppo: per rispondere direttamente ad un messaggio specifico e non creare quindi confusione nel thread, sarà sufficiente tenere premuto il messaggio e cliccare sull’icona “reply” per interagire con testo, foto, emoji, video, o GIF.

Fonte

 

Exciting stuff, right? ;)