Perché negli ultimi mesi tutti parlano di chatbot? Quali sono i vantaggi che un brand può trarre dall’utilizzo di un soluzioni di questo tipo? Che tipo di aziende lo usano già?

Giovedì 2 Febbraio proveremo a rispondere a queste, e a molte altre, domande, raccontando il nostro punto di vista e contando sull’intervento di alcuni tra i maggiori esperti mondiali di intelligenza artificiale e chatbot.

L’evento è il primo episodio di un nuovo format - WTFuture - che abbiamo pensato per raccontare la nostra visione sul futuro, su tutti quei trend che stanno già influenzando i nostri comportamenti e che stanno ridefinendo il modo in cui le persone interagiscono tra loro e con le aziende.

WTF Cover

Come premesso, il 2 Febbraio il focus sarà su Intelligenza Artificiale & Chatbot: IBM, Vodafone, Wit.ai e Poncho condivideranno con noi la loro visione e la loro esperienza, permettendoci di conoscere più da vicino un mondo che solo pochi anni fa consideravamo fantascienza, e che oggi è invece un tema centrale nelle nostre vite (Amazon Echo e Google Home sono due esempi), e nelle strategie di marketing di molte aziende.


 
Il grande interesse attorno a queste tematiche è dovuto a una serie di motivi, che verranno approfonditi durante gli interventi dei nostri ospiti, ma vogliamo darvi qualche anticipazione:

AUGMENTED INTELLIGENCE

Quando si pensa all’intelligenza artificiale, ai suoi sviluppi e a cosa sarà in grado di fare, si tende a immaginare un futuro dove le macchine sostituiranno gli esseri umani in una serie di mansioni. In parte è quello che succederà, ma questa dev’essere vista come un’opportunità e non come una minaccia: questo permetterà infatti alle persone di dedicare il loro tempo ad altre attività, che le macchine non possono svolgere, ma - soprattutto - le macchine saranno un vero supporto, e - grazie alla loro intelligenza - aiuteranno gli esseri umani a svolgere meglio - in modo più efficiente - il loro lavoro.

WTF .002

MESSAGING APPS ON THE RISE

La sempre maggior diffusione di smartphone è uno dei fattori che ha reso le applicazioni di messaging sempre più popolari, ma non è l’unico. Le persone interagiscono tra loro - e con le aziende - in modo profondamente diverso da quanto accadeva solo qualche anno fa: cercano sempre di più una relazione one-to-one, personale e personalizzata, e si aspettano di interagire con le stesse modalità cui sono abituate solitamente.

WTF .001

PAYMENTS ARE COMING

Facebook sta ampliando le possibilità offerte dalla sua Messenger Platform, e ha annunciato una serie di novità che verranno rilasciate - gradualmente - durante i prossimi mesi. Una delle più interessanti riguarda l’integrazione dei Pagamenti direttamente all’interno di Messenger: questo permetterà ai brand misurare direttamente le conversioni avvenute attraverso la conversazione tra persone e chatbot.

14348212_1754269104847445_2006199815_n

 


Questi sono solo alcuni dei temi che verranno trattati durante le sessioni - che inizieranno alle 18.30 - e saranno il punto di partenza per un discorso più ampio, che racconterà il nostro approccio all’innovazione più in generale.

I posti sono limitati, quindi se volete partecipare, potete farlo registrandovi all’evento su Eventbrite e confermando la vostra presenza.

Nel caso non riusciste a partecipare, nei giorni successivi all’evento condivideremo qui, su Facebook e su Twitter i momenti più interessanti di “WTFuture / Artificial Intelligence & Chatbot Edition”.