Il primo Mercoledì Social di luglio è arrivato ed è pieno di aggiornamenti...

News fresche fresche per Instagram riguardano Stories, visualizzazione feed e disponibilità app per Android

Instagram annuncia una nuova funzionalità per le Instagram Stories permettendo agli utenti di inserire la musica nei loro contenuti. Sarà infatti possibile accompagnare le nostre storie quotidiane con una colonna sonora, permettendoci dunque di personalizzarle ancora di più.

Sarà possibile scegliere il pezzo da un’ampia selezione di migliaia di brani, ma non solo. Sarà possibile anche far partire il brano da un punto preciso della canzone, senza doverla necessariamente riprodurre tutta.

(Fonte)

Per chi non volesse perdersi neanche un contenuto del proprio feed, Instagram lancerà “You’re all caught up”, in sostanza una funzione che terrà traccia dei contenuti visualizzati e di quelli ancora da visualizzare (segnando i contenuti più recenti e quelli meno) come un vero e proprio “segnalibro”.

(Fonte)

La stessa piattaforma ha lanciato per Android una versione semplificata e più leggera della sua app: "Instagram Lite". Le dimensioni ridotte comportano inferiori funzionalità. In questo Instagram segue altri canali come Facebook, Twitter e Messenger, che hanno già emesso app di dimensioni inferiori per il sistema operativo Android.

Fonte

SnapChat lancerà in autunno la sua piattaforma di gioco

SnapChat ha in piano di lanciare in autunno una piattaforma di gioco, guardando quindi sempre più al futuro, come già ha fatto con funzioni e filtri che prevedevano l’augmented reality. Il primo step verso questo progetto è stato l’acquisto da parte della piattaforma della startup PlayCanvas, creatrice di software per giochi mobile.

Come la piattaforma di gioco verrà lanciata è ancora un segreto. Se questo avverrà, la cosa potrebbe non solo coinvolgere un pubblico giovane, ma raggiungere anche un pubblico più adulto, dando così al canale nuove opportunità di mercato.

(Fonte)

LinkedIn abbatte le barriere linguistiche con nuovi strumenti di traduzione e introduce i QR code

In un mondo sempre più globalmente connesso, il nuovo strumento di traduzione su LinkedIn consente agli utenti di tradurre i post nella loro lingua locale, semplificando la condivisione dei contenuti su scala internazionale. La funzione permette alle persone di tradurre i contenuti simultaneamente in più di 60 lingue.

Inoltre, con l’inserimento dei QR code, LinkedIn permette di semplificare le ricerche dei profili delle persone e permette di connettersi più velocemente. I nuovi QR code potrebbero quindi diventare presto i nuovi biglietti da visita digitali.

(Fonte)

Ora potete tornare a tifare la vostra ‘non-squadra preferita’ in attesa del prossimo Mercoledì Social!