La notte più famosa dell’anno ci ha fatto chiacchierare per tutto il resto della settimana, e non solo perché è stata la prima notte degli Oscar da oltre trent’anni senza presentatore.

Nel caso vi foste persi qualcosa, ve lo ricapitoliamo qui. Pronti?

  1. Apprezzatissima la performance Queen-themed per onorare Bohemian Rapsody, soprattutto da un insospettabile Javier Bardem;

  2. Chris Evans, cavalleresco e tutto d’un pezzo come solo Captain America può essere, ha aiutato una bellissima Regina King in bianco a salire sul palco per ritirare il suo premio (come già aveva fatto nel 2015 con Betty White).

  3. Sempre il nostro amato Chris si è poi fatto notare per aver sbirciato la busta da cui  Jennifer Lopez stava per annunciare il primo Oscar vinto da un film Marvel, esultando un secondo prima della nomina di Black Panther.

  4. Il vaso di Pandora del gossip è stato (involontariamente?) aperto da niente di meno che Lady Gaga, durante la sua intensa performance canora con Bradley Cooper con cui ha recitato in A star is born. Le GIF  e i MEME su questo duetto si sprecano.


  5. Antagonista a tutti gli effetti della cantante di Shallow, è la bellissima - nonché moglie di Bradley - Irina Shayk che avrebbe avuto anche lei tutto il diritto di ottenere una statuetta, dato che ha passato la serata tra i due senza fare un plissé.
  6. Restando in tema “premio per miglior attore”, Rami Malek è caduto dal palco, complice l'emozione, subito dopo aver ritirato l'Oscar (ma per fortuna pare non si sia fatto nulla).
  7. Ultimo ma non ultimo, il grande tema che tutti stavate aspettando:
    gli outfit da Oscar.

    A parte Melissa McCarthy e Brian Tyree Henry di cui sopra, due sono in grandi vincitori: da un lato abbiamo l’adorabile Emma Stone, che evidentemente ha preso troppo alla lettera il concetto di “vestirsi con gusto”.


    Dall’altra abbiamo l’inarrivabile charme di Billy Porter che si è presentato con un voluminoso abito nero e gender-free, come ha sottolineato Modernadepueblo in uno dei suoi ultimi
    post facendo la parodia delle ultime creazioni di Viktor&Rolf.

Insomma, anche questa volta la notte degli Oscar non ci ha deluso e sicuramente andremo avanti a parlare ancora per qualche tempo.