Ormai lo sapete tutti: il mercoledì è sinonimo di novità dal mondo social. Buona lettura!

Una nuova opzione di Facebook permetterà di indirizzare i post ai soli “top fan”

Novità sul fronte reach organica: Facebook permetterà ai brand di creare contenuti esclusivi per i propri fan più appassionati, facilitando la connessione con le persone e generando maggiore attività all’interno della pagina. Per poter utilizzare questa funzione, sarà necessario attivare il badge “Top Fan”, che per ora è disponibile solo per pagine con più di 10mila follower.

Fonte

Instagram rilascia due nuove feature per prevenire i commenti negativi

Instagram ha rilasciato due nuove feature con l'obiettivo di ridurre i commenti spiacevoli sulla piattaforma. Si tratta di un messaggio di avvertimento, che compare nel momento in cui si sta per postare un commento offensivo, e di una funzione “Restrict” che permette di limitare le interazioni con determinate persone. Questo nuovo aggiornamento fa parte di una serie di azioni già messe in atto dal team Instagram, volte a limitare il bullismo e la negatività online.

Fonte

Facebook aggiorna l’algoritmo per ridurre i claim salutistici ingannevoli

Sulle piattaforme social proliferano una serie di “cure miracolose” per la perdita di peso immediata, ricrescita dei capelli in una notte, e chi più ne ha più ne metta. Per arginare il fenomeno e tutelare la corretta informazione, Facebook ha deciso di agire aggiornando il proprio algoritmo. Come? Identificando le frasi usate più frequentemente all’interno di questi post, così da individuare i potenziali falsi claim e relegarli alla parte inferiore del feed.

Fonte

TikTok sotto indagine per la gestione dei dati di minori

La piattaforma TikTok è oggetto di indagine sulla raccolta, gestione e utilizzo dei dati dei propri utenti minorenni. L’accusa è quella di una possibile violazione del regolamento europeo sulla “General Data Protection”, che richiede alle aziende di attuare misure speciali per la protezione dei dati di minori. Sotto la lente di ingrandimento c’è in particolare il sistema di open messaging, che permetterebbe ai ragazzi di comunicare con persone adulte senza che i genitori ne siano al corrente.

Fonte

Telegram introduce gli adesivi animati

Sebbene il dominio di Whatsapp in Occidente sia al momento indiscusso, sono interessanti le innovazioni implementate da Telegram sulla sua piattaforma di instant messaging. Stavolta, il servizio del russo Pavel Durov introduce la piccola grande novità degli sticker animati. Il vantaggio? Permettere alle persone di liberare la propria creatività senza prosciugare la connessione dati: un adesivo pesa infatti tra i 20 e i 30 KB, ben 6 volte meno di un’immagine o una GIF. 

Fonte

Al prossimo Mercoledì Social!