I social, con Facebook in prima linea, combattono la speculazione sul COVID-19 bannando i contenuti pubblicitari che approfittano della situazione e favorendo le comunicazioni degli organismi ufficiali. Instagram testa una nuova modalità di video risposta a IGTV e Reddit introduce delle Trending Takeover ad unit tra i trend giornalieri. Hootsuite rilascia un approfondimento su Tik Tok, che abilita alcuni link all'interno dei suoi video, mentre Twitter impone regole ancora più stringenti per combattere l'odio e la discriminazione online.

Facebook impone il blocco sulle pubblicità per l'acquisto di mascherine mediche

Come annunciato nel Mercoledì Social della scorsa settimana, per evitare la speculazione sul COVID-19, Facebook ha scelto vietare le pubblicità volte all'acquisto di prodotti di prevenzione e cura del virus, come le mascherine mediche. Allo stesso modo, nel futuro prossimo, la piattaforma si impegna a chiudere i gruppi a tema Coronavirus, con l'obiettivo di arginare la diffusione del panico e delle fake news.

Volendo mantenere una comunicazione limpida sul tema, Facebook e Instagram hanno inoltre introdotto delle notifiche che rimandano alle informazioni veicolate dalla World Health Organization, l’agenzia dell’Organizzazione delle Nazioni Unite specializzata nella sanità pubblica.

Ancora, proseguendo nella direzione di un attivo supporto agli utenti in questo momento di difficoltà, la piattaforma ha introdotto il Business Resources Hub, con l'obiettivo di supportare i business di piccole e grandi dimensioni nello svolgimento di task quotidiani che possono essere tranquillamente portati avanti da casa.

Ed è proprio per rendere più piacevole lo smart working che anche LinkedIn fa la sua parte, introducendo delle playlist su Spotify come Women at work e Never Give Up.

Speculazione sul COVID-19
Fonte: Tech Crunch

Fonte: Tech Crunch; Social Media Today; Social Media Today; Social Media Today; Social Media Today

Instagram testa l'opzione Video Response su IGTV

Se Tik Tok ha fatto da apripista, Instagram non ha tardato a cogliere l'opportunità: la piattaforma starebbe infatti testando l'opzione "Video Reaction", che permetterebbe agli utenti di interagire con gli IGTV creators tramite dei video risposta. Sta ai creators decidere se abilitare l'opzione in fase di caricamento dell contenuto IGTV, aprendo le porte ad un'ulteriore opportunità di engagement e lasciando spazio alla creatività della propria community.

Video reaction Instagram
Fonte: Social Media Today

Fonte: Social Media Today

Reddit introduce spazi pubblicitari nella sezione Popular

I brand possono ora acquistare all'interno di Reddit delle Trending Takeover ad unit, che appariranno agli occhi dell'utente all'interno della sezione Popular e nella sezione Trending Search. Attraverso questo strumento, i brand avranno la possibilità di guadagnarsi uno spazio commerciale tra i trend topic della piattaforma, rimanendo visibili agli utenti per 24 ore. La piattaforma ha finora dimostrato riluttanza nei confronti dei messaggi promozionali, motivo per cui gli utenti potrebbero vivere questo upgrade come invasivo.

TRENDING TAKE OVER AD UNIT
Fonte: Social Media Today

Fonte: Social Media Today

Twitter impone nuove regole contro la discriminazione online

Per favorire una conversazione civile tra gli utenti, già lo scorso anno Twitter si era mosso in una direzione volta ad arginare atteggiamenti poco inclusivi e discriminatori: a luglio 2019 la piattaforma aveva già previsto un espansione delle regole anti-discriminatorie, integrando dei provvedimenti per insulti inerenti l'orientamento religioso. Oggi la piattaforma ha esteso la policy a tematiche inerenti età, disabilità e dipendenze, prevedendo la rimozione dei tweet incriminati e la sospensione degli account da cui sono stati realizzati.

Fonte: Social Media Today

Fonte: Social Media Today

Su TikTok è ora possibile aggiungere URL ai video

Ultimo, ma non per importanza: TikTok introduce una nuova feature, che permette di aggiungere dei link di collegamento ai propri video. Al momento gli unici link abilitati sono TripAdvisor, Wikipedia e Yelp, lasciando il dubbio che si tratti solo di una collaborazione ad hoc. Certo è che questo apre ai TikTokers nuove frontiere creative.

Se volete fare un ripasso sulla piattaforma, vi segnaliamo questo interessante approfondimento di Hootsuite.

Fonte: Matt Navarra

Fonte: Matt Navarra Social Updates

Buona settimana di home working, e al prossimo mercoledì social!