In questo Mercoledì social parleremo di Facebook e delle novità che ha introdotto: dall'arrivo in Italia di Facebook Dating, per incontrare l'anima gemella, a Neighborhood, l'app per mettersi in contatto con i propri vicini, fino a un servizio di cloud gaming. Vi racconteremo, inoltre, delle novità sui tag di prodotto di Instagram e le nuove opzioni di Instagram Live. Parleremo anche della nuova partnership di TikTok e di come YouTube ha sviluppato i Chapters. Infine, Whatsapp for Business sarà presto a pagamento e le topic listings di Twitter sono ora integrabili direttamente nei tweet e nei DMs.

Facebook Dating arriva anche in Italia 

Mentre Tinder implementa le video chat, Facebook lancia Facebook Dating: annunciato alla conferenza degli sviluppatori F8 a maggio del 2018 e introdotto già in venti Paesi, Dating arriva adesso anche in Italia.

Questa sezione della app— attivabile con un opt-in— interessa tutti gli utenti Italiani che hanno più di 18 anni e permette di incontrare persone senza dover scaricare app aggiuntive. La particolarità è che non si potranno cambiare il proprio nome o l’età, mentre altre opzioni (inclusa la scelta del gender e delle preferenze di match) sono sotto il controllo del singolo utente. 

Non spaventatevi però: il profilo resterà riservato e non mostrerà nessuno dei propri amici. L’unica eccezione sono le nove “scelte” delle “Secret Crush”. Ogni iscritto potrà, infatti, scegliere fino a nove dei propri contatti per cui ha avuto una cotta segreta: se anche loro sono su Dating e lo inseriscono tra le “Passioni segrete” scatta il match, altrimenti nessuno saprà mai niente.

Questo progetto ha avuto ottimi risultati finora: nei primi due anni ci sono stati 1,5 miliardi di match e il tutto con un servizio protetto, riservato e totalmente gratuito, senza pubblicità o costi nascosti.

Facebook Dating italia
Fonte: Wired, via Getty images

Fonte: Wired.

Facebook crea uno spazio social per i vicini di casa

Facebook trae ispirazione da Nextdoor, il social network dedicato ai vicini di casa e di quartiere, e crea Neighborhood

Facebook Neighborhood italia
Fonte: Wired

La nuova feature, che permetterà agli utenti di registrarsi inserendo il proprio indirizzo, è al momento in prova a Calgary, in Canada. Esattamente come Campus fa con i college, anche Neighborhood permetterà agli utenti di interagire con un gruppo ristretto di contatti del proprio quartiere.

Il profilo Neighborhood rimarrà relegato all’interno della sezione dedicata e i contenuti pubblicati non compariranno sul feed principale.

Facebook Neighborhood lancia italia
Fonte: Wired

Fonte: Wired

Facebook lancia il servizio di cloud gaming

Facebook punta ad entrare nel mondo del cloud gaming, creando una piattaforma dedicata ai giochi per mobile. A differenza dei concorrenti Stadia, xCloud, Steam o Ps Now, la piattaforma per il cloud gaming di Facebook non ospiterà giochi per console o per pc, ma solo titoli free-to-play.

Per ora la piattaforma di cloud gaming è stata lanciata solamente in alcuni stati nordamericani con la promessa di essere gradualmente integrata in tutti gli Stati Uniti. Inoltre, il servizio funzionerà solo su desktop e per i dispositivi Android, ma non sarà disponibile su iOS (vi ricordate la disputa tra Apple store e Facebook?).

Facebook Cloud Gaming
Fonte: Facebook

Fonte: TechCrunch

Instagram estende il limite di durata delle IG Live e aggiunge l'archivio live streaming

Il 2020 è la rinascita del live streaming. Instagram annuncia oggi due nuove opzioni per aiutare gli utenti a massimizzare gli streaming Instagram Live.

Prima di tutto, Instagram estende il limite di tempo dei live da 60 minuti a quattro ore.

Questo potrebbe aiutare persone, come istruttori (yoga, fitness, insegnanti ecc.) che si dedicano a lezioni virtuali, musicisti, artisti o attivisti, ad interagire con il loro pubblico senza interruzioni o limiti di tempo.

L'aggiornamento si applica anche a tutti gli utenti, quindi tutti saranno in grado di ospitare sessioni IG Live per ritrovarsi con gli amici, promuovere prodotti, ospitare eventi, e molto altro.

Oltre a questo, Instagram lancia una nuova opzione, che consentirà agli utenti di archiviare le proprie trasmissioni IG Live per un massimo di 30 giorni, funzione già presente per le Stories.

Fino ad ora gli utenti potevano scaricare solo il video grezzo dei lori IG Live, senza commenti, Mi piace e altri dettagli specifici della piattaforma. Ora, quelle funzionalità saranno incluse nel tuo stream archiviato.

Instagram IGTV Archive
Fonte: SocialMediaToday

Fonte: SocialMediaToday

Nuove opzioni per i tag di prodotto negli annunci di Instagram

Facebook ha annunciato alcuni nuovi strumenti per aiutare i rivenditori. L'aggiornamento principale è la possibilità di creare annunci Instagram con tag di prodotto all'interno di Ads Manager, consentendo quindi di aggiungere i tag direttamente alle promozioni a pagamento.

Instagram Tags Prodotto e-commerce
Fonte: SocialMediaToday

Lo strumento non è nuovo: la possibilità di aggiungere tag di prodotto nei post di Instagram esiste dal 2016, tuttavia fino ad ora le aziende non potevano integrare i tag direttamente nei propri annunci.
Con questa novità gli inserzionisti possono utilizzare più creatività e testi commerciali, rispetto ai tradizionali post organici (i formati disponibili per gli annunci con tag di prodotto includono foto, video e caroselli).

Facebook sta anche lanciando un nuovo test delle funzionalità di sconto per i negozi Facebook e Instagram negli Stati Uniti, che permetterà alle aziende di eseguire promozioni rapide.

Infine, Facebook presenterà una nuova iniziativa, Season of Support, per aiutare le aziende a prepararsi per le feste, che includerà formazione di marketing gratuita, risorse e altro ancora. Continuerà anche l'iniziativa #BuyBlackFriday negli Stati Uniti, progettata per aiutare a promuovere le attività di proprietà delle persone di colore, che sono state colpite dalla pandemia.

Instagram Tags Prodotto
Fonte: SocialMediaToday

Fonte: SocialMediaToday

TikTok annuncia una nuova partnership con Shopify

TikTok continua a crescere ed espandersi, annunciando una partnership globale con Shopify, che aiuterà più di un milione di commercianti a creare e gestire campagne orientate direttamente verso la comunità di TikTok.

Attraverso il nuovo canale, i commercianti di Shopify possono accedere alle funzioni principali di TikTok For Business Ads Manager, senza lasciare la dashboard di Shopify.

Infatti, i commercianti Shopify possono installare o collegare il loro TikTok Pixel con un clic, rendendo più semplice e veloce il monitoraggio delle conversioni.

La connessione diretta con Shopify potrebbe avanzare ulteriormente portare allo step successivo i piani di monetizzazione di TikTok, seguendo lo stesso percorso della versione cinese dell'app, 'Douyin', che ha generato oltre $122 milioni di entrate lo scorso anno, principalmente guidato da vendite e-commerce.

TikTok Shopify
Fonte: SocialMediaToday

Fonte: SocialMediaToday

YouTube Chapters: tutte le novità

Ad aprile vi avevamo parlato di Chapters, ora YouTube ha implementato delle ulteriori modifiche: una pagina player più snella, una visualizzazione elenco da cui è possibile accedere toccando o facendo clic sul titolo del chapter, nuovi formati di visualizzazione, sottotitoli e altro ancora.

Le vere novità? I “bedtime reminders”, promemoria che consentono agli utenti di impostare autonomamente i limiti di tempo per la visualizzazione, e le azioni suggerite, che chiedono di ruotare il telefono o riprodurre un video in VR per una migliore esperienza.

Youtube Chapters
Fonte: SocialMediaToday.

Fonte: SocialMediaToday

Facebook inizierà a far pagare i servizi di WhatsApp Business

WhatsApp Business ha più di 50 milioni di utenti aziendali e 175 milioni di persone in tutto il mondo inviano messaggi a un'azienda ogni giorno.

L'applicazione consente alle piccole e medie imprese di chattare con i clienti, fornire supporto e vendere i prodotti direttamente. Facebook ha affermato che presto offrirà servizi di hosting, per aiutare i partner a gestire i messaggi di chat con i clienti, l'inventario e altro ancora.

Whatsapp Business
Fonte: Endgadget

Fonte: CNBC

Twitter consentirà agli utenti di condividere topic listings nei tweet e nei DMs

Questa novità permetterà di condividere le topic listings direttamente nei tweet, nei messaggi privati e persino fuori twitter, condividendo discussioni chiave di proprio interesse.

Twitter ha aggiunto le topic listings a novembre del 2019 per aiutare gli utenti, soprattutto quelli nuovi, a individuare argomenti di loro interesse, rafforzando l'engagement dei tweet e portando a profili di interesse più specifici.

La scoperta è stata un obiettivo chiave per Twitter come mezzo per rendere la piattaforma più facile da capire; una critica comune in particolare dai nuovi utenti di Twitter.

Fonte: SocialMediaToday

Per questa settimana è tutto: al prossimo #mercoledìsocial!