Benvenuti al primo e soleggiato #mercoledìsocial di Marzo. Le principali piattaforme social si stanno preparando per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, ma non sono le uniche novità di questa settima.

Pinterest lancia nuove opzioni per il suo Shop, Twitter implementa nuove feature, che vanno da nuove opzioni di monetizzazione a Modalità di protezione per limitare gli abusi sulla piattaforma, un po' come YouTube, che introduce nuovi sistemi di controllo per i genitori su YouTube Kids.
Per TikTok inizia il TikTok Fashion Month e Facebook lancia una nuova app BARS in grado di aiutare gli aspiranti rapper.

I social celebrano la Giornata Internazionale della Donna

In occasione del mese della storia delle donne e della Giornata Internazionale della Donna, Facebook dà voce alle leader che nei loro campi hanno portato innovazione e nuove imprese, attraverso il rilascio di insight e funzionalità.

Per esempio, su Facebook le donne hanno fatto il doppio delle donazioni, rispetto agli uomini, con il 64% dei fondi totali raccolti e hanno guidato la crescita delle comunità e la raccolta di risorse, creando 2,7 volte più gruppi legati al COVID-19 rispetto agli uomini.

Fonte: Facebook Newsroom

Oltre a questo, sono stati sviluppati sia su Instagram che su Messenger, nuovi adesivi personalizzati per celebrare le grandi donne, che hanno ispirato la vita di ogni donna.

Inoltre, Facebook sulla sua dashboard ha inserito la nuova categoria Community Help, in grado di aiutare le organizzazioni non profit e le persone a sviluppare attività di beneficenza, per raccogliere oggetti essenziali tramite gli strumenti di Facebook per donne e ragazze svantaggiate.

Fonte: Facebook Newsroom

Infine, dall'8 Marzo su Facebook partirà la campagna Women x Women con l'obiettivo di celebrare i successi e le storie delle donne che hanno raggiunto i propri scopi grazie alle app di Facebook nell'ultimo anno.

Fonte: Social Media Today, Facebook Newsroom

Dal canto suo, Pinterest celebra la Giornata Internazionale della Donna, attraverso la nuova collezione Pinterest Shop: l'intento è dare spazio a tutte le imprese e prodotti fondati e progettati dalle donne.

Per l'intero mese di Marzo, la piattaforma ha aperto un fondo, con lo scopo di favorire le donazioni dei dipendenti alle organizzazioni non profit, come come la National Domestic Workers Alliance e il Global Fund for Women. Il motivo dietro a questa scelta è il fatto che, a causa del Covid-19 e di questo periodo di crisi, molte donne si sono rivolte a Pinterest: le ricerche di "donne che sostengono le donne" sono aumentate di 2 volte , le ricerche di "piano per piccole imprese" sono aumentate di 50 volte e le ricerche di "avviare un'impresa da casa" è aumentato di 4 volte.

Fonte: Pinterest Newsroom

Fonte: Pinterest Newsroom, Social Media Today

Anche TikTok celebra il mese della storia delle Donne, attraverso degli eventi che esaltano le creators femminili.

La piattaforma, inoltre, vuole dare visibilità alle imprese gestite dalle Donne, e lo fa tramite un nuovo format: "Pass The Mic". L'obiettivo è dare voce a tutte le business women, che con le loro storie possono motivare la community femminile.



Fonte: Social Media Today

Twitter: tutte le nuove feature della settimana

Twitter ha sviluppato una nuova funzione chiamata "Modalità di protezione".

Come funziona? Semplice, una volta attivata nelle impostazioni, bloccherà automaticamente gli account che infrangeranno le regole della piattaforma, disattivando gli account che utilizzano linguaggi forti o commenti ostili sotto i tuoi tweet.

Questi account non potranno interagire per circa 7 giorni con i tuoi contenuti.

Fonte: Social Media Today

Twitter, inoltre, ha svelato l'arrivo della nuova funzione a pagamento: i Super Follow. Si tratta di un abbonamento mensile da 4,99$ con il quale gli utenti sbloccheranno l’accesso a tweet/contenuti extra esclusivi pubblicati da influencer e personalità di spicco, che così saranno incentivati a creare nuovi contenuti per la propria community.

Fonte: Social Media Today

Come abbiamo già anticipato nello scorso #MercoledìSocial, Twitter sta cercando di raggiungere ClubHouse attraverso lo sviluppo di Twitter Spaces. Le novità di questa settimana sono tre.

La prima è l'inserimento della funzionalità "pianificazione Space", che permette agli utenti di scegliere il giorno e l'ora del proprio Space da twittare, e le persone che vorranno seguire la discussione potranno registrarsi per ricevere un promemoria.

Al momento, la piattaforma sta continuando a lavorare anche sulla visualizzazione dell'elenco dei partecipanti all'interno del propio Space e sul nome da affibbiare al gruppo.

Fonte: Social Media Today

La seconda è la prima fase di Spaces per Android, una novità che porterebbe Twitter davanti a Clubhouse, che per ora resta disponibile solo su iOS.

La terza è sono i diversi aggiornamenti di Spaces su cui Twitter sembra stia lavorando: registrazioni temporanee per scopi di reportistica, reazioni emoji e Spaces privati, a cui unirsi solo tramite invito.

L'ultima novità per Twitter riguarda lo sbarco dell'e-commerce in piattaforma: il colosso sta sviluppando nuove feature per l'acquisto di prodotti. Nel post si prevede di visualizzare il prezzo del prodotto, le sue caratteristiche e il codice. Oltre a questo, vuole essere integrato direttamente in app anche il pulsante "Acquista".

Fonte: Social Media Today, Social Media Today

YouTube consente ai genitori di monitorare l'attività di visualizzazione dei propri figli

YouTube Kids introduce una novità dedicata ai genitori e ai ragazzini, per permettere ai primi di avere un controllo sui contenuti, dando però graduale autonomia ai secondi nel passaggio da YouTube Kids verso YouTube.

YouTube ha sviluppato un nuovo processo, che consentirà ai genitori di monitorare l'attività dei figli, tramite un'esperienza connessa, in cui i genitori potranno scegliere tra tre livelli di supervisione per l'attività dei propri figli: Explore (che includerà un'ampia gamma di video generalmente adatti a spettatori dai 9 anni in su), Explore more (con contenuti generalmente adatti a spettatori di età superiore a 13 anni) e Most of YouTube (tutti i video, ad eccezione dei contenuti soggetti a limiti d'età).

Fonte: Social Media Today

Fonte: Social Media Today

La sfilata di TikTok e il mese della moda

Su TikTok è tornato il Fashion Month: celebrità, creator, case di moda e la community della piattaforma di creazione video cammineranno sulla "passerella virtuale" fino al 18 marzo tramite hashtag, live streaming e altre iniziative.

IMG è il partner editoriale ufficiale di TikTok Fashion Month: contenuti editoriali premium saranno presenti in tutta la rete IMG durante le settimane della moda globali dell'autunno e inverno 2021 a New York, Londra, Milano e Parigi. Attraverso diverse partnership, la piattaforma offrirà un accesso esclusivo alle sfilate, getterà luce su artisti e designer emergenti e creerà iniziative digitali e masterclass a sostegno dei talenti emergenti.

Il mese della moda TikTok si concluderà con il finale della sfilata TikTok il 18 marzo.

Fonte: AD Week

Altra novità di questo mese, è TikTok for Business: la sezione sarà finalmente presente all'interno dell'app, con l'obiettivo di condividere suggerimenti a livello di utilizzo delle funzioni della piattaforma e di marketing in modo tale da aiutare gli inserzionisti.
I primi video caricati sul profilo spiegano alcune regole base dell'utilizzo di TikTok, come per esempio inserire le promozioni raggiungendo un target ampio.

Font: Social Media Today

Dato che TikTok viene accusato di esporre i giovani a contenuti poco appropriati, ha pubblicato il rapporto sulla trasparenza effettuato negli ultimi 6 mesi, nel quale vengono mostrati tutti i video che sono stati rimossi, a causa di contenuti con immagini/linguaggi forti, sulla piattaforma.

Da questo documento, si evince che TikTok ha rimosso 89.132.938 video a livello globale, nello specifico il 92,4% di questi video è stato rimosso prima che un utente li segnalasse e l'83,3% è stato rimosso prima di ricevere visualizzazioni. Sono dati positivi, ma purtroppo leggermente inferiori rispetto quelli registrati in precedenza.

Di seguito le tematiche più rilevanti nei video pubblicati che vengono eliminati dalla piattaforma e la velocità di intervento:

Fonte: Social Media Today

Insomma, TikTok sta facendo del suo meglio per rilevare ed eliminare i video non in linea con le politiche della piattaforma, ma sicuramente c'è ancora molta strada da fare.

Infine, da qualche giorno a questa parte è possibile anche programmare la pubblicazione sul proprio profilo dei video, ma solo da desktop per ora.

Fonte: Matt Navarra's Twitter profile

Fonte: Matt Navarra's Twitter profile, Social Media Today, AD Week, Social Media Today

Facebook vuole aiutare i nuovi aspiranti rapper con la nuova app BARS

Infine, vi presentiamo BARS: è la nuova applicazione lanciata da Facebook in grado di fornire una selezione di ritmi hip-hop, su cui inserire versi rap ed effetti strumentali e vocali.

L'app consente di creare video di 60 secondi, nei quali rappare ed inserire effetti da studio di registrazione come l'Auto-Tune.
Una volta scaricata, l'app da la possibilità di scegliere tra 3 livelli: principiante, intermedio, avanzato, per ognuno dei quali fornisce delle caratteristiche differenti all'utente, per esempio nel livello avanzato fornisce 8 parole casuali per improvvisare 16 battute.

Fonte: The Verge

Fonte: The Verge,

Grazie per la lettura e al prossimo #MercoledìSocial!