Instagram amplia l’offerta di contenuti esclusivi per gli abbonati #MERCOLEDìSOCIAL

Mercoledì Social

Siamo tornati con un nuovo #MercoledìSocial pieno di novità! Instagram amplia l’offerta di contenuti esclusivi per gli abbonati, garantendo accesso esclusivo anche a Post e Reel ai subscriber.

Inoltre, Meta vuole facilitare l’acquisto di prodotti direttamente nella chat di Messenger tramite il nuovo sistema di pagamento MetaPay; Youtube sta lanciando nuove opzioni creative legate agli Short; Snapchat inaugura una nuova versione desktop e Twitch diminuisce gli abbonamenti per gli autori.

Infine, Emojipedia sta progettando nuove e coloratissime emoji in uscita tra il 2022 e il 2023.

Instagram amplia l’offerta di contenuti esclusivi per gli abbonati

Instagram è quindi pronta a dare la possibilità ai creator di monetizzare attraverso una maggiore varietà di formati. Dopo i primi test di inizio anno sulle Storie, sta avviando i test per ampliare l’offerta di contenuti esclusivi per gli abbonati, aggiungendo Post e Reel.

Adam Mosseri, CEO di Instagram, ha espresso la volontà dell’azienda di rendere Instagram ”il miglior posto in cui i creator possono guadagnarsi da vivere”.

Le persone potranno identificare i profili a cui sono abbonati attraverso un badge di colore viola che permetterà di distinguere più facilmente in feed i contenuti a cui avranno accesso esclusivo. Questi verranno raccolti anche in una nuova scheda chiamata ”Subscribers Home”.

Fra i contenuti esclusivi inclusi nell’abbonamento, che potrà variare 0,99 a 99,99 dollari, ci sarà anche una chat riservata che consentirà (a non più di 30 abbonati) di parlare con i creator, instaurando così un rapporto più stretto e diretto.

Questa novità, così come quelle di cui vi abbiamo parlato nelle settimane scorse, dimostra ancora una volta la volontà di Instagram di diventare una piattaforma sempre più “creator centrica”.

Instagram facilita la ricerca di attività commerciali popolari

Attraverso una storia sul proprio profilo Instagram, Mark Zuckerberg ha introdotto un nuovo modo di scoprire attività commerciali popolari in una particolare zona geografica.

All’interno della piattaforma, le mappe mostreranno location frequentemente taggate dalle persone in un determinato luogo. Ciò garantirà non solo maggiore visibilità per le attività, ma anche la creazione di un’immagine costantemente aggiornata della location grazie soprattutto agli UGC.

Con questa nuova funzionalità si potranno ottenere informazioni più specifiche, attraverso anche dei filtri che consentiranno di categorizzare i singoli luoghi.

Nuove funzionalità delle mappe su Instagram
Fonte: Social Media Today
META ATTIVA NUOVE MODALITÀ PER L’ E-COMMERCE

Meta punta in alto nel campo dell’e-commerce. Per questo sta lavorando a un pagamento facilitato tra utente e azienda. Il tutto avverrà direttamente nella chat di Messenger tramite l’aggiornamento di FacebookPay, ora chiamato MetaPay.

Come evidenziato anche dalla news sulle nuove funzionalità delle mappe di Instagram, l’intento di Meta sembra chiaro: attivare conversazioni tra le persone e le loro attività commerciali preferite, dando – in questo caso – la possibilità di scegliere con semplicità il prodotto direttamente nel thread della chat.

Acquisto prodotti direttamente su Messenger
Fonte: Meta

Questo nuovo metodo di acquisto permette inoltre all’utente di tracciare via chat il proprio pacco e di rimanere in contatto con l’esercente in assoluta sicurezza.

Tramite questa nuova modalità le piccole imprese possono:

YOUTUBE: NUOVE OPZIONI CREATIVE PER gli Short

YouTube punta sempre di più sul formato verticale e per questo sta integrando nuove funzionalità creative per gli Short.

La prima nuova opzione da tenere in considerazione è lo strumento ”Taglia”, che consentirà ai creator di selezionare da 1 a 5 secondi di clip/VOD da inserire come inizio contestuale per i loro video.

Per accedere al nuovo strumento basterà cliccare su ”Crea” in alto a destra nella schermata di YouTube oppure sui tre puntini mentre stai guardando uno Short.

Utilizzando poi lo strumento ”Taglia” si potrà creare un link collegato a quel determinato video, che permetterà alle persone di ritornare alla fonte originale.

Il fattore di monetizzazione deve ancora essere stabilito, ma si tratta di uno strumento che garantisce più visibilità a un maggior numero di creator.

In questo modo, infatti, le persone sono spinte a spostarsi dal video di partenza soffermandosi sui loro canali e scoprire nuovi contenuti.

Non sono finite le novità per Youtube. L’opzione ”Shorts Green Screen”, funzione che permette di estrapolare fino a 60 secondi di clip da poter mettere come sfondo al proprio video, sta crescendo grazie a nuovi aggiornamenti e a un’estensione per sistemi Android.

Anche in questo caso, se qualcuno decide di campionare il tuo video per creare un video Green Screen, apparirà un link di attribuzione che rimanderà al video di origine.


Infine, un’ulteriore novità in arrivo da Youtube, riguarda la possibilità di salvare quanti video vogliamo in ”Bozze”, disponibile tramite una sezione della fotocamera aggiunta in basso a destra. Piccolo reminder: le bozze appartengono al dispositivo in uso, quindi se dovessimo cambiarlo, le bozze non sarebbero più disponibili.

ChAT E VIDEOCHIAMATE SNAPCHAT DIRETTAMENTE SUL DESKTOP

Per la prima volta Snapchat sta rendendo disponibile la fruibilità dell’app da desktop. Con Snapchat Web le persone potranno inviare messaggi privati, fare telefonate chiamate e videochiamate.

Momentaneamente l’opzione è riservata agli abbonati e solamente tramite GoogleChrome.

snapchat web
SnapchatWeb

L’app web sarà strutturata come nella sua versione mobile: si potranno inviare Snap e Chat Reaction, Chat Reply e In-Chat Presence, e presto saranno anche disponibili nuove lenti (o filtri) da utilizzare per le videochiamate.

Per questione di privacy si può persino nascondere la finestra di Snapchat con un semplice click su un punto qualsiasi dello schermo, in modo da garantire un’esperienza sicura in piattaforma.

EMOJI: ECCO LE NUOVE FACCINE IN ARRIVO

Sono state diffuse 31 nuove emoji che potrebbero far parte dell’aggiornamento 15.0 di Unicode Consortium, che dovrebbe essere lanciato sui vari sistemi operativi e app già entro la fine dell’anno 2022.

Rispetto agli anni precedenti, il numero delle immagini è diminuito (l’anno scorso le emoji finaliste erano 112 mentre nel 2020 erano state addirittura 334). L’ultimo aggiornamento, il 14.0, era arrivato sempre a metà luglio con faccine che poi hanno riscosso un certo successo (come ad esempio l’uomo incinto).

Nuove emoji 2023
Emoji2022-2023

Il nuovo aggiornamento è molto più minimalista e tra le nuove emoji troviamo uno smile che scuote la testa, tre nuovi cuori colorati, animali come l’alce, la cornacchia e la medusa, ma anche nuovi alimenti come lo zenzero e il baccello con piselli e il fiore del giacinto.

Infine, troviamo strumenti musicali come le maracas e il flauto per chiudere con il simbolo del wi-fi e il Khanda, il simbolo del Sikhismo.

Anche per questo Mercoledì Social è tutto. Appuntamento come sempre alla prossima settimana!