Bentornati all'immancabile appuntamento del mercoledì con le novità social della settimana. TikTok celebra la creatività, lanciando #CreativityForGood in occasione dei Cannes Lions. Facebook, invece, rilascia "Smart Crop" in Creator Studio e annuncia una serie di novità all'interno di Facebook Messenger: temi sponsorizzati per chat e quick reply per i media.

Google apre a sorpresa la piattaforma Workspace anche agli utenti free e si prepara ad aggiungere all'offerta il tool di workflow Tables. Twitter, poi, continua a far evolvere la propria piattaforma introducendo il controllo sulle mention e l'integrazione con Revue. Inoltre, lancia una serie di approfondimenti sui trend di contenuto nella piattaforma.

Amazon apre la piattaforma di gaming Luna a tutti gli utenti, mentre Twitch annuncia la possibilità di sponsorizzare contenuti su /twitchgaming.

TikTok lancia la challenge #CreativityForGood per i Cannes Lions

Giugno è il mese del Pride, ma anche dei Cannes Lions, il Festival internazionale della creatività, che anche quest'anno si svolgerà completamente in forma digitale.

TikTok celebra l'occasione con l'hashtag challenge #CreativityForGood, per mostrare come la creatività possa avere un impatto positivo sulla società, guidare il cambiamento e supportare cause, iniziative e organizzazioni no profit.

Gli utenti sono, infatti, chiamati a creare e pubblicare contenuti che promuovano una delle quattro organizzazioni partner ufficiali del progetto e che TikTok supporta con una donazione.

TikTok #CreativityForGood
Fonte: TikTok

Facebook facilita la creazione di formati video con "Smart Crop" e introduce una serie di novità in Messenger

Facebook sta rilasciando al pubblico la nuova funzionalità di "Smart Crop" automatizzata. All'interno dell'editor Creator Studio, infatti, sarà ora possibile ottenere versioni in formato 1:1 o 4:5 di ogni clip caricata, realizzate automaticamente dal sistema, grazie a un'intelligenza artificiale in grado di identificare gli elementi chiave da mostrare e di scegliere cosa tagliare dal video.

Facebook Smart Cropping
Fonte: SocialMediaToday

La nuova feature sfrutta la stessa tecnologia che nei dispositivi Portal è impiegata per gestire il "Pan and Zoom" in modalità automatica.

Diverse anche le novità anche per Facebook Messenger.
La prima riguarda l'introduzione di temi per le chat sponsorizzate. Sono stati sviluppati per il lancio dell'ultimo film del franchise 'Fast and Furious', per il nuovo album di Olivia Rodrigo e per celebrare il "World Oceans Day". La feature potrebbe quindi presto essere disponibile per tutti come opzione di sponsorizzazione.

Messenger Themes
Fonte: Facebook

Sempre in Messenger sono state introdotte le quick reply per i contenuti media, foto e video, che rendono più compatto e immediato l'aspetto della chat.

Quick Reply Messenger
Fonte: Facebook

Google apre a tutti le feature di Google Workspace e si prepara a rilasciare Tables

Con la nascita di Workspace, a ottobre 2020, Google ha dichiarato di voler incrementare gli strumenti di collaborazione, facilitando nuovi modi di lavorare in team su documenti e task di progetto.

D'ora in poi le feature di Workspace saranno a disposizione anche degli utenti free della piattaforma.
Invece, i piani paid, che non sono ancora stati annunciati in dettaglio, conterranno probabilmente feature di marketing e alcuni miglioramenti delle funzionalità base, oltre a un upgrade dello spazio di archiviazione, come avviene già ora.

Google Workspace
Fonte: Techcrunch

L'altra novità da Google riguarda un tool, a metà tra un database e un sistema di workflow e project management: Tables, che, entro la fine dell'anno, sarà incluso nell'offerta ufficiale di Google Workspace.

Fonte: Techcrunch

Il tool, che è abbastanza esplicitamente ispirato al concorrente AirTables, si propone di facilitare l'automatizzazione di task e processi, associando ai dati di una tabella operazioni o catene di operazioni configurabili e automatizzabili, senza utilizzare codice di programmazione.

Ad esempio, la modifica di un dato in tabella potrebbe scatenare automaticamente l'invio di una mail di notifica a una lista di indirizzi mail, o modificare lo stesso dato in multipli documenti, facilitando i flussi di lavoro.

Twitter: nuovi Insights e nuove feature su mentions e subscription

Su Twitter si concentrano spesso le discussioni sui trend del momento, e per questo la piattaforma, tramite Insights, è in grado di fornire a brand e agenzie una serie di analisi, informazioni utili e approfondimenti sui contenuti e sull'utilizzo da parte delle persone.

L'approfondimento #TheBigScreenIsBack è dedicato alla riapertura dei cinema e analizza la risposta degli utenti al ritorno di occasioni di intrattenimento non solamente digitali.

Lo studio evidenzia come sia diventata centrale la promozione di film su Twitter, ad esempio attraverso la diffusione del trailer, e dimostra che l'engagement per questo genere di contenuti sia in grande crescita sulla piattaforma.

From The Director's Chair: #TheBigScreenIsBack
Fonte: Twitter

Come vi abbiamo raccontato anche la scorsa settimana, Twitter continua a reinventarsi e a proporre nuovi strumenti.

Ora annuncia la possibilità di gestire le mention dirette ricevute, come strumento di protezione della privacy degli utenti qualora gli utenti fossero bersagliati da conversazioni spiacevoli e indesiderate.

Gli utenti potranno rimuovere il proprio handle da una conversazione alla quale non vogliono partecipare, nonostante siano stati menzionati. L'handle rimosso rimarrà in forma statica e non cliccabile nella conversazione, così si smetterà di ricevere notifiche e messaggi diretti provenienti dalla discussione.

Dopo l'acquisizione del tool di newsletter Revue di qualche mese fa, Twitter ha iniziato l'integrazione tra le due piattaforme.

Gli utenti twitter potranno usare un meccanismo di subscription alla propria newsletter Revue direttamente dal proprio profilo.

La gestione della newsletter per ora rimane totalmente su piattaforma Revue ma non è detto che in futuro non si arrivi a una ancora maggiore integrazione.

Fonte: Mashable

Amazon apre la piattaforma di gaming Luna agli utenti Prime

In occasione del Prime Day del 21 e 22 giugno, Amazon ha annunciato che aprirà Luna, la sua piattaforma di gaming, a tutti gli utenti Prime.

La piattaforma di gaming, supportata sui device Fire TV di Amazon, è stata lanciata lo scorso settembre, per competere con Microsoft xCloud e Google Stadia.
Per questa occasione, verrano anche presentate novità su contenuti e giochi e sarà offerto in promozione l'hardware di Amazon Fire TV.

Twitch espande le opzioni di sponsorizzazione a /twitchgaming

Twitch ha annunciato che l'offerta di sponsorship, che finora era destinata esclusivamente a Twitch Rivals, si allargherà anche alla property /twitchgaming.

Fonte: Adweek

Il canale, legato alla community Twitch, ospiterà ufficialmente branded content sponsorizzati.

I primi partner di questo nuovo programma saranno Ally Bank, che introdurrà una serie di contenuti della serie “Game Changers”, con protagonisti creator provenienti dalle fasce meno rappresentate nella community gaming, e la catena di ristoranti Chipotle, che sponsorizzerà la serie “Chipotle Build Your Own PC”.

Anche per questo mercoledì è tutto, alla prossima settimana!